Festival del casoncello

È assieme allo spiedo, il piatto della festa, un piatto che ricorda gli avvenimenti più importanti della vita familiare e comunitaria. Non c’è ricorrenza che non veda i casoncelli protagonisti, non c’è santo che non li porti in tavola: Sant’Antonio, San Faustino, Sant’Andrea, San Giovanni, San Vincenzo, Sant’Anna, San Bartolomeo…

Sappiamo benissimo che ogni zona propone un casoncello diverso in forma e ripieno, ma a noi interessa il mantenimento di una antica tradizione e intravedere, con l’aiuto dei concorrenti, eventuali innovazioni.

Tre sono le categorie partecipanti: gli esperti (ristoratori, cuochi), gli appassionati di cucina e i giovani under 25.

Libertà di proporre il casoncello tradizionale delle valli, città o della Bassa Bresciana oppure spazio libero alla fantasia, con solo una richiesta: ingredienti bresciani, con l’indicazione del produttore.

Via dunque al 1° CONCORSO DEI CASONCELLI BRESCIANI. La selezione sarà domenica 2 settembre dalle ore 17:30 nell’area showcooking del “Parco del Gusto” area agroalimentare/enogastronomica della Fiera di Orzinuovi.

Il gruppo di assaggiatori sarà guidato da Marino Marini cuoco, giornalista enogastronomico e bibliotecario di Alma Scuola Internazionale di Cucina Italiana. Per far parte della giuria popolare le iscrizioni sono aperte fino alle ore 12 di domenica direttamente nell’area Show Cooking.

BBuono, azienda di vendita on-line di prodotti tipici bresciani, metterà a disposizione dei vincitori tre confezioni di selezionati prodotti tipici bresciani.
 

MODULISTICA:

Comunicato Stampa Concorso

Comunicato Concorrenti Concorso Casoncelli

Scheda Iscrizioni 1°concorso Casoncelli

Regolamento 1°concorso Casoncelli

Ultime news